Pittatore-Vaneycken. The regenerators. Un tavolo di discussione en plein air.

Mercoledì 24 ottobre 2012 ore 16-18 Piazza della Repubblica angolo Via Milano – TORINO IRENE PITTATORE e ANNELIES VANEYCKEN “THE REGENERATORS” VIADELLAFUCINA A.I.R. Kaninchen-Haus artist-run organization, nell’ambito delle attività della I edizione del programma di residenza viadellafucina, è lieta di presentare il primo intervento pubblico della coppia composta da Irene Pittatore e Annelies Vaneycken. L’intervento performativo di Irene e Annelies consisterà nell’allestire all’aperto, nel pieno centro di Piazza della Repubblica, un tavolo di discussione su arte e strategie di riqualificazione che investono il quartiere, restituendo alla piazza, centro delle attività commerciali, anche il ruolo di sede del dibattito culturale, come nell’antica agorà. Al tavolo, coordinato dalle artiste, parteciperanno le critiche d’arte e curatrici Lisa Parola e Luisa Perlo di a.titolo, Giovanni Semi e Alberto Vanolo, docenti di Sociologia e Geografia all’Università di Torino, un giornalista, un rappresentante della Compagnia di San Paolo, fondazione proponente il bando Generazione Creativa, e altri esperti di creatività e processi di rigenerazione urbana. Che tipo di interventi artistici gli abitanti/le istituzioni/gli artisti desiderano/si aspettano/pensano siano necessari per il quartiere di Porta Palazzo a Torino? La discussione è aperta a chiunque (cittadini, istituzioni, organizzazioni) vorrà proporre spunti o domande, a patto che valichi la cornice/confine in cui l’azione si svolge: il tavolo di discussione infatti, oltre a essere un momento pubblico di confronto, sarà esso stesso “un’opera d’arte”. Posto ironicamente al centro di una grande cornice dipinta al suolo avrà, come ogni opera, la sua didascalia. Alcuni mediatori culturali, muniti di targhetta identificativa, inviteranno il pubblico a partecipare alla conversazione distribuendo un biglietto di ingresso gratuito e illustrando l’opera ed il suo funzionamento. Il progetto sarà documentato e proposto nell’esposizione di fine residenza che inaugurerà il 9 novembre in via S. Agostino 17 a Torino [vimeo https://vimeo.com/51483883] Motore dell’azione per Irene Pittatore e Annelies Vaneycken è la volontà di interrogarsi, come artiste, sul ruolo, sulle responsabilità, sul legame con la cittadinanza e con le istituzioni che hanno promosso interventi di riqualificazione urbana nell’area di Porta Palazzo. Con l’etichetta di ‘rigeneratrici’ assumono con impegno e ironia il compito che è stato loro assegnato e intraprendono un percorso di conoscenza, dialogo e restituzione formale degli esiti della ricerca. Parte integrante del progetto è una riflessione sullo statuto contemporaneo del monumento e sulla possibilità di lasciare una traccia permanente nello spazio pubblico del quartiere. viadellafucina A.I.R. Nato da un artista in favore di artisti, viadellafucina a.i.r. è il primo autentico programma di residenza per artisti ubicato nel cuore della città che nasce con l’intento peculiare di attivare, attraverso periodi di residenza a Torino, processi di cooperazione tra artisti torinesi e artisti “forestieri” volti allo sviluppo di progetti condivisi che interessino l’area di Porta Palazzo. Attraverso concreti dispositivi di integrazione, volti a rendere l’esperienza di residenza fruttuosa sia per gli ospiti che per le realtà locali, viadellafucina incoraggia altresì la collaborazione tra artisti e imprese nella produzione di opere d’arte nonchè il coinvolgimento della popolazione locale. Kaninchen-Haus intende così attivare un meccanismo che favorisca al tempo stesso l’ingresso e la permanenza di nuovi artisti sul territorio ma anche la comunità locale, spesso poco considerata dalle istituzioni. Gli ideali di solidarietà e di fratellanza tra artisti sono alla base del progetto, che mira a incoraggiarne lo spirito di collaborazione e a superare il tradizionale egotismo. L’area storica di Porta Palazzo definisce il quartier generale della residenza.
Porta Palazzo – il più grande mercato aperto d’Europa, punto di accoglimento nella storia della Città di molteplici flussi migratori – offrirà non solo la piattaforma dove gli artisti potranno vivere e lavorare ma costituirà anche il centro tematico dei loro interventi, da sviluppare attraverso la realizzazione di opere ispirate alla storia o ai luoghi del quartiere, interventi site-specific, progetti che coinvolgano la popolazione, etc.

viadellafucina A.I.R. – anno I programma di residenza per artisti – 1^ edizione – 2012 un progetto di Kaninchen-Haus da un’idea di Brice Coniglionell’ambito del bando Generazione Creativa della Compagnia di San Paolo resident-curator Nicoletta Daldanise artisti in residenza: Maurizio Cilli (Torino, 1963) – Mary Zygouri (Grecia, 1973) Alessandro Gioiello (Torino, 1982) – Liliya Lifanova (Kyrgyzstan/USA, 1983) Irene Pittatore (Torino, 1979) – Annelies Vaneycken (Belgio, 1976) comitato scientifico: Lorenzo Balbi (curatore), Bruno Barsanti (curatore indipendente), Francesca Bertolotti (curatrice Artissima), Alvise Chevallard (presidente artegiovane), Claudio Cravero (curatore PAV Parco ArteVivente), Cecilia Guiglia (responsabile dell’associazione Fuoridipalazzo), Luisa Perlo (curatrice, a.titolo), Raffaella Spagna (artista). partner: a.titolo, artegiovane, PAV Parco Arte Vivente, TAG Torino Art Galleries, Fuoridipalazzo, The Gate, Paralleli Istituto Euromediterraneo del Nord-Ovest, Piùconzero, Riquadrilatero e con il Patrocinio di Regione Piemonte, Comune di Torino, Circoscrizione 7, GAI Giovani Artisti Italiani. UFFICIO STAMPA Ilaria Gai + 39 338 9230234 | Carola Serminato + 39 349 1299250 | press@kaninchenhaus.org www.kaninchenhaus.org www.facebook.com/kaninchenhaus

Questo post è disponibile anche in: Inglese