Open Call per studenti. Tesi di Laurea su ViadellaFucina16 Condominio-Museo

KaninchenHaus e viadellafucina16 promuovono una call per individuare uno studente interessato ad affiancarci, a osservarci e a riflettere problematicamente con noi per un anno, per elaborare una tesi di Laurea su questo progetto e, in particolare, sulla sua modellizzazione

Sin dalla nascita, il progetto ViadellaFucina16 Condominio-Museo ha catalizzato l’attenzione di artisti (giovani o affermati), curatori, intellettuali, media, giornalisti, associazioni, cittadini attivi che hanno preso parte, attivamente o come osservatori, alle varie ed eterogenee fasi della sua realizzazione.

Viadellafucina16 rappresenta un esperimento di cittadinanza attiva che mette il potere dell’arte e della bellezza al servizio di un ideale di cura collettiva, democrazia e partecipazione: un’esperienza partita dal basso e sviluppata all’interno di un microcontesto sociale, che – altresì – è  riuscita, grazie al lavoro del team di KaninchenHaus e dei suoi partner, a capitalizzare il sostegno di alcune tra le più importanti istituzioni pubbliche e private.

Il condominio – luogo in cui si esercita la prima forma di democrazia e punto di intersezione tra dominio pubblico e privato – si apre alla pratica artistica come fattore di rigenerazione estetica, sociale e culturale, divenendo un luogo simbolico attraverso cui la comunità rappresenta se stessa, così come un tempo i palazzi signorili – decorati dagli artisti – rappresentavano il prestigio delle singole casate.

In questi due anni di lavoro abbiamo  avuto l’opportunità di ospitare in stage studenti provenienti dall’Accademia di Belle Arti, dal Politecnico e da molte facoltà universitarie e siamo stati oggetto di studio di numerose tesi di Laurea.

Grazie al sostegno di Compagnia di San Paolo – nell’ambito del Bando #OPENLAB dedicato al tema dell’audience development – stiamo lavorando per trasformare l’idea del “Condominio-Museo” in un modello sostenibile e replicabile in nuovi stabili.

Oltre ai successi, molte sono le difficoltà che ci troviamo ad affrontare.

Tutte le amministrazioni che si sono finora succedute nello stabile in cui l’esperimento ha preso forma, sono state in difficoltà nell’affrontare – a livello burocratico o a livello di mediazione sociale – la complessità e la responsabilità che il progetto inevitabilmente comportava.

D’altro canto #viadellafucina16 deve confrontarsi con il processo di trasformazione, problematica e controversa, che sta investendo il quartiere di Aurora e l’area di Porta Palazzo a Torino e che lo potrebbe pericolosamente esporre ad approssimazioni ideologiche e interpretative, comunque degne di riflessione.

I temi da indagare sono moltissimi e riguardano non solo la sfera dell’Arte Contemporanea o dell’Innovazione Sociale ma anche, a titolo di esempio, quella del Diritto.

Per questo motivo lanciamo una call per individuare uno studente di qualsiasi percorso di Laurea che sia interessato ad affiancarci, a osservarci e a riflettere problematicamente con noi per un anno, per elaborare una tesi di Laurea su questo progetto e, in particolare, alla sua modellizzazione.

Gli studenti interessati possono inviare la loro proposta compilando questo form

Per qualsiasi domanda potete usare il modulo commenti qui sotto.